Concierge a 5 stelle: la nuova frontiera dei luxury travel sbarca in Italia

Le frontiere del lusso non conoscono confini anche nel mondo dei viaggi. È infatti appena arrivato in Italia  il servizio dei luxury concierge in aeroporto, ovvero un team di concierge ovviamente multilingue  addetto all’accoglienza e assistenza dei passeggeri prima e dopo il viaggio.

Il servizio, offerto dalla compagnia aerea Air Canada, permette al passeggero delle classi vip, business, élite e super élite di soddisfare ogni tipo di esigenza, dall’acquisto di regali, di biglietti per il cinema o spettacoli teatrali, alla prenotazione di ristoranti o hotel.

I luxury concierge  della compagnia  canadese sono presenti a partire dal 2012 in 42 aeroporti internazionali, sono unici al mondo e sono considerati un vero  e proprio trend per i clienti di alta gamma. Si contraddistinguono per una formazione completa, sia aereonautica che alberghiera, una profonda conoscenza del territorio e un costante collegamento con i clienti e la compagnia aerea grazie all’utilizzo di potenti strumenti tecnologici. Nel nostro Paese il servizio, che ha permesso ad Air Canada di ottenere il riconoscimento come migliore compagnia aerea del Nord America e unica compagnia aerea Skytrack, è stato  attivato nell’aeroporto di Milano Malpensa e a breve sarà attivo anche nello scalo di Roma Fiumicino.

Riguardo i progetti  come quello dei concierge il Dg Italia di Air Canada Umberto Solimeno ha affermato: solimeno-kQ3E-U10402245456322NI-700x394@LaStampa_it

“Ogni scelta di investimento che la compagnia sta effettuando negli ultimi anni punta ad affermare il brand Air Canada come sinonimo globale di un servizio di alta gamma ma assolutamente accessibile a tutte le tariffe. Il gradimento del pubblico è tutto a nostro favore, anche in Italia dove il riempimento voli è sempre molto alto e tutte le destinazioni collegate dai nostri tre scali di Venezia, Malpensa  e Fiumicino registrano un flusso di passeggeri in costante aumento.”

Siamo dunque di fronte a un’ulteriore manifestazione delle “necessità” del mondo luxury, un mondo in cui il bisogno di sentirsi coccolati travolge tutto, anche luoghi come quelli dell’aeroporto  dove finora nel nostro Paese non si aveva mai avuto la possibilità di esserlo.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...