COS.a c’è di nuovo?

COS, marchio svedese di moda donna e uomo che punta all’essenzialità del senza tempo, non smette mai di stupire…

Si è chiusa oggi al pubblico infatti un’altra splendida iniziativa del marchio per valorizzare l’operato di associazioni e gallerie d’arte e di design. Questa celebrazione per l’anniversario della galleria di Berlino, durata un weekend, ha visto la collaborazione del brand con l’artista Michael Sailstorfer, il quale ha realizzato per l’occasione l’installazione da esterni commissionatagli:“Silver Cloud”. Questa scultura d’acciaio che precipitava sull’asfalto, e che era visionabile presso lo studio dell’artista, voleva incarnare appieno l’idea di velocità e movimento che caratterizza la nostra società.

Screen-Shot-2016-04-29-at-14.31.53

COS appartiene al gruppo svedese di fast fashion H&M, Hennes & Mauritz AB, insieme ad altri cinque marchi indipendenti (H&M, Monki, Weekday, Cheap Monday ed & Other Stories ); il gruppo conta sei diversi marchi, 4.000 punti vendita in tutto il mondo in 61 mercati e 210 miliardi di corone svedesi di fatturato (poco più di 30 miliardi di € ).

Fin dall’anno della sua fondazione, nel 2007, questo brand in particolare ha dimostrato un legame molto forte con l’arte e con la cultura, che ha nuovamente rafforzato con questa iniziativa.

Il mese di Aprile aveva già visto iniziare e concludersi altre due splendide iniziative; una durante il Market Art Fair di Stoccolma, all’interno del quale COS ha creato uno spazio di aggregazione sociale minimalista e aperto, con la funzione di temporary store per presentare la capsule collection dedicata al capo must have di ogni guardaroba: la t-shirt bianca. L’altro avvenimento, più vicino a noi, è stata promosso e creato dal brand in occasione del Salone del Mobile, manifestazione evento per la città di Milano e i creativi ed appassionati di arte e design di tutto il mondo. L’installazione, in collaborazione con il designer giapponese Sou Fujimoto, chiamata “Foresta di Luci” si snodava attraverso un percorso emozionale multisensoriale all’interno di un nuovo spazio architettonico: il “Cinema Arti”.

Untitled-3

COS si fa promotore della cultura, veicolo di creatività e sostenitore dell’heritage storico ed artistico europeo. Ha collaborato e collabora con numerosissime realtà che valorizzano l’arte e gli immobili storici, tra queste: lo studio Snarkitecture di New York, lo studio giapponese di design Nendo (che si è appoggiato per l’installazione del 2014 all’immobile Brera Site gestito da Art-Events e Valorizzazioni Culturali) a Milano, per lo studio creativo Bonsoir Paris e tante altre ancora…

Per sapere COSa c’è di nuovo attorno a noi, conviene di certo tenere d’occhio questo piccolo grande marchio fashion, perchè di sicuro riserverà sempre tante sorprese.

Questo slideshow richiede JavaScript.

#Stay tuned con le iniziative fashion legate al mondo dell’arte contemporanea e del design sul  sito di COS.

 

 

Foto:
©www.cosstores.com
©news.artnet.com
©blog.snarkitecture.com
©retaildesignblog.net


 

 

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...