Un piacere DIVERXO!

David Muñoz, Tre Stelle Michelin, sa come trasformare l’esperienza culinaria in un esperienza sensoriale a tutto tondo. Quelle farfalle nere, che ricoprono i muri del suo locale madrileno, sono le stesse che ti si agitano nello stomaco quando assaggi le pietanze da lui preparate. E non lo fai con rigore e pudicizia ma, quasi in preda ad un istinto primordiale scatenato da sapori cosi radicali, ti lasci inebriare dagli odori, tocchi le diverse consistenze dei cibi, ti porti le dita alla bocca leccandole.

schermata-2014-10-24-alle-17-20-02

Non a caso il concept culinario del folle Chef è riassunto in un breve cortometraggio, riecheggiante atmosfere oniriche e surreali, nel quale è evidente come il cibo non appaghi il semplice bisogno di nutrirsi, ma soddisfi un bisogno diverso, latente e profondo, collegato alla parte più intima e carnale di se.

Muñoz equipara l’esperienza culinaria all’atto sessuale. Secondo lo Chef, infatti, in entrambi i casi il vero piacere lo si raggiunge mettendo da parte il pregiudizio e le inibizioni, allo scopo di abbandonarsi completamente, e abbandonarsi nelle mani di Muñoz è una garanzia.

img_5822

 

In un’area di 500 m² situata nel cuore di Madrid sorge il ristorante “Diverxo”, dove un team di 32 persone assiste e vizia i 24 fortunati commensali e dove la visione gastronomica dello Chef- vanguardia o morir –si concretizza. La sua cucina fonde elementi della tradizione occidentale e mediterranea e suggestioni orientali (cinesi e giapponesi).

In ogni ricetta, infatti, non intervengono mai meno di 15 ingredienti sapientemente fusi in un armonia di sapori colori e musiche oniriche in sottofondo. Tutto ciò fa della cucina di Muñoz qualcosa che va oltre il semplice masticare e deglutire, un’esperienza extrasensoriale, un percorso degustativo che coinvolge la persona a trecentosessanta gradi.

Maria Mirella Bifulco

©Photo Credits by Cocinatis.com, Foodwineadvisor.wordpress.com, Sobremesa.es 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...