Ibrido è meglio

Il mondo del lusso sta diventando sempre più “green” e il settore luxury dell’automotive non è assolutamente da meno.

Ormai da qualche tempo, infatti, le divisioni lusso delle principali case automobilistiche stanno sgomitando per lanciare sul mercato vetture dotate di motori dalla doppia anima: una a combustione e una elettrica. Sono le cosiddette automobili “ibride”.

Ebbene si, anche il lusso ama l’ibrido. Questo tipo di tecnologia, che un tempo era riservata esclusivamente  alle piccole utilitarie da città, ora viene implementata anche su SUV e grandi Berline di lusso che da grandi mostri inquinanti diventano salotti verdi, amanti dell’ambiente e della natura che li circonda.

A testimoniarlo è principalmente il mercato americano che è stato il primo terreno fertile a veder nascere automobili di lusso dotate di grandi batterie a ricarica automatica che permettono di percorrere diversi chilometri in modalità elettrica.

Il cuore di queste speciali vetture è caratterizzato dall’unione di due differenti tecnologie per la propulsione attive contemporaneamente sulla stessa vettura, affiancando a un motore termico – benzina o diesel – un più moderno e silenzioso motore elettrico.

A differenza delle auto completamente elettriche, in questo tipo di automobili il motore a combustione interna ha un ruolo preponderante nell’assicurare la propulsione ed è quindi collegato alle ruote fornendo coppia e potenza esattamente come avviene su una vettura tradizionale. Tutto ciò porta con sè il grande vantaggio di essere ad  oggi l’unica soluzione che garantisca alte prestazioni e percorrenze da auto “tradizionale” con consumi irrisori.

Il brand automobilistico che più di ogni altro ha contribuito alla diffusione di auto ibride è senza dubbio Toyota che con il suo marchio di lusso Lexus ha conquistato il mercato grazie al SUV RX 400h ibrido.

Dopo undici anni dalla prima commercializzazione, quest’anno Toyota ha festeggiato il milione di auto vendute in versione ibrida sul mercato globale con il marchio Lexus, segno che anche i consumatori dal palato più raffinato amano questo genere di auto.

Il sistema ibrido continua ad essere la nostra tecnologia di punta powertrain. Abbiamo fissato obiettivi ambientali ambiziosi per il 2050, la popolarità della tecnologia ibrida in tutto il mondo è estremamente importante per noi per raggiungere questi obiettivi. Sono estremamente felice che oltre 1 milione di clienti in tutto il mondo abbiano posto la loro fiducia nella nostra linea della Lexus ibrida”, ha detto Tokuo Fukuichi, Presidente di Lexus International.

Per quanto riguarda l’Italia, il Bel Paese rappresenta una destinazione logica molto importante per la vendita del milionesimo modello della Lexus, poiché l’Europa intera è il più grande mercato per le auto ibride in tutto il mondo. Lo scorso anno, infatti,  il 64 % di tutte le automobili Lexus vendute in Europa erano ibride.

Auto-elettriche-un-2015-da-urlo-per-le-vendite-mondiali-e1457368956990

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...