B.R.A.N.D.S: I codici del successo

Dieci anni fa 19 Maggio 2006, usciva in anteprima il film diretto da Ron Howard dall’omonimo best seller “Il codice Da Vinci”, scritto da Dan Brown, oggi i brands di moda adottano come nomi serie di lettere e numeri, una sorta di codice, per identificarsi e dar vita ad un’identità di marchio, che li rende protagonisti di una loro personale storia all’interno del fashion system.

I “Contemporary brands“, associati già dal nome al mondo artistico e del design hanno un sapore nuovo, fresco e delle strategie che sono ben lontane dalle maison storiche, legate alla personalità artigiana e creativa che ha dato vita al marchio. Senza una salda ancora nei valori storici da rispettare, questi possono spaziare nei modi più vari sia in ambito prodotto che in ambito comunicazione e distribuzione del marchio.

Tra questi troviamo i più noti MSGM di Massimo Giorgetti, N°21 la linea giovane promossa dal designer italiano Alessandro Dell’Acqua, La nuova identità di Donna Karan, storico marchio americano, DKNY, 3.1 Phillip lim e i nuovi volti del fast fashion statunitense F21 (forever 21) e non ultimi marchi emergenti protagonisti della scorsa fw e nuove startup appena nate…

Tra le nuove startup troviamo nomi come Bgy e MN1 (montenapoleone 1) dal Dna 100% milanese, linea di prêt-à-porter donna, che nasce nei primi mesi di questo 2016 come progetto dell’agenzia di distribuzione Studiofinorossi.

Tra i casi di successo sopra menzionati rivestono particolare rilievo MSGM e N°21, entrambi dall’anima made in Italy ma con un’espansione oggi globale.

MSGM, presentato nel 2010 con la prima collezione, è un puro mix di continui inputs della contemporaneità, dai nuovi generi musicali all’arte contemporanea, che Massimo Giorgetti con passione combina e trasla anche nel mondo del web, dove è estremamente seguito. Quello che ne viene fuori è un caleidoscopio di forme, colori e linee capaci di attrarre, come una calamita, l’approvazione dei  “millennials, nuovi consumatori del lusso.

invito_msgm_fronte

Il 2010 segna l’anno dei grandi cambiamenti, quindi, poichè è lo stesso anno del debutto del nuovo concept N°21 di cui Alessandro Dell’Acqua, lasciata la direzione creativa dell’omonima maison, è fondatore e mente creativa. N°21 raccoglie un successo di stampa e buyer immediato, proponendo uno stile inconfondibile sempre attento ai trend del momento e che negli ultimi 2 anni spopola letteralmente sui social, in particolare instagram.

Untitled-1

Quali sono, quindi, i dettami per diventare un brand di successo?

A vedere questi casi, non ormai così sporadici, la risposta sembra proprio essere l’identità chiara del marchio, con una sua forza distintiva in grado di accogliere la persona al suo interno.

... “pensiamo ad un paesaggio tridimensionale in cui entrare, camminare, parlare, vivere”, come dichiara Francesco Minetti, si deve guardare al marchio come un “universo narrativo coerente”(cit. Mafe de Baggis) che si racconta con storie di “prima mano” per far emergere cosa di distintivo il brand può offrire, attraverso il quale chi lo indossa riceva valore aggiunto e si rispecchi nei valori e nella sua identità.

Puntiamo tutto sulla freschezza dei “piccoli nuovi arrivati” per far girare questo meccanismo inceppato, che ha un gran bisogno di contaminarsi ed innovarsi, sfruttando le nuove potenzialità tecnologiche…

Riusciranno i “Contemporary brands” a comporre il giusto codice per la Vittoria?

750x500-ds-photo-81-2-fotolia_1261131_XS

 

 

Fonti: www.dailycases.it , www.wellcomonline.com, MSGM official, N°21 official,

© Foto di copertina

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...