Ritorna il fascino della vela

Esperienze uniche ed indimenticabili che conquistino il cuore ed un posto speciale nel cassetto della memoria delle persone. “Esclusività”. Veleggiando lungo questa scia, l’imprenditore svedese Mikael Krafft, ha salpato le ancore verso una nuova frontiera delle crociere, ispirandosi ai più importanti capisaldi del lusso, ma con un profumo di antichità  che punta ad affascinare amanti ed esperti, o solamente avventurieri alla ricerca di una nuova rotta da poter scoprire, rivivendo il fascino degli antichi velieri dell’epoca d’oro: i Clippers.

foto1

Nel 1989, dopo tre anni di intense ricerche e studi precisi per cercare di mantenere intatti i progetti originali della metà del secolo XIX, pur apportando le necessarie modifiche per adattare le tradizioni del passato ai materiali moderni ed alle tecnologie ingegneristiche innovative,  Krafft fonda la Star Clippers Ltd.. La compagnia offre confortevoli traversate a bordo di fedelissime copie dei classici velieri del XIX secolo. Le Clippers, veloci navi a vela, di 4 o 5 alberi, adibite al trasporto merci sulle rotte oceaniche, rappresentarono l’ultima evoluzione della tecnica navale velica prima che questa venisse sostituita dalle navi a propulsione meccanica.

Nel 1991 fu inaugurata la prima imbarcazione: Star Flyer, uno dei tre componenti della flotta di Krafft, insieme alla Star Clipper e all’esclusivo Royal Clipper.

Le gemelle Star Clipper e Star Flyer, dette anche cigni del mare, hanno entrambe quattro alberi, sono velieri che rispecchiano il fiero periodo dei brigantini, ma anche navi da crociera moderne, ideali per coloro che amano la magia della leggendaria navigazione a vela.

star2

Il grande successo ottenuto spinse Krafft ad inaugurare un terzo bastimento, la Royal Clipper, entrata a far parte nel 2001 del Guinness dei primati per essere il più grande veliero a vele quadre al mondo. È ispirata al Preussen del 1902, a cinque alberi con chiglia in acciaio, tra i velieri più veloci e più grandi mai costruiti.

 wreck-of-the-preussen

royal

Godersi a pieno il mare e la natura, navigando e scoprendo luoghi lontani dalle solite mete turistiche, diventa possibile grazie alla capienza limitata di 200 ospiti per le gemelle e un massimo di 270 per il Royal. Seguendo questa scia e per restare sempre a passo con i tempi, le giornate a bordo si snodano mischiando attività sportive e ricreative giornaliere: dai gruppi di immersione, sport acquatici, spettacoli e show, all’ organizzazione di attività speciali come la presenza di famosi Chef,  esponenti del mondo della moda, degustazioni con esperti di vino, lezioni di yoga o propriamente crociere a tema.

Le destinazioni offerte si snodano dai Caraibi, la traversata Oceanica, tre diverse rotte per il Mediterraneo, divise in Orientale ed Occidentale, Sud-Est Asiatico, Canale di Panama, fino a Cuba. Possono durare dalle 5 alle 14 notti, con tariffe variabili a partire da 1500 € ad oltre 3000 €.

 “Offriamo un’alternativa alle crociere di massa” disse Krafft in un’intervista. L’intento dell’imprenditore svedese è quello di offrire ai suoi ospiti una crociera intima ed esclusiva, vezzeggiati e coccolati dall’equipaggio, che compone il 25% dei passeggeri, ma allo stesso tempo con possibilità di trovarsi a stretto contatto con i meccanismi velici, per i più appassionati. Gli ospiti sono immersi in un’atmosfera di storica antichità, a cui la flotta è ispirata, e al contempo possono usufruire di tutti i moderni comfort e servizi di cui è dotata.

A tutti coloro che desiderano rivivere ancor di più la romantica esperienza dell’epopea velica, Krafft è pronto a dedicare il suo nuovo progetto: è in costruzione un nuovo veliero, che sarà pronto nel 2018. Avrà una stazza di 8770 tonnellate con oltre 6350 metri quadrati di superficie ripartita in 5 alberi, ispirata al leggendario France II del 1911.

Agli amanti del genere non resta che augurare una buona traversata e vento in poppa.

Copy rights:

Image 1: https://www.flickr.com/photos/fulvio2006/galleries/72157631891093824/

Image 2: https://www.seafarercruises.com/cruises/tall-ships/caribbean-star-clipper/

Image 3: https://anncavittfisher.com/2016/08/10/for-the-love-of-tall-ships-return-to-royal-clipper/wreck-of-the-preussen/

Image 4: http://www.crocierissime.it/offerta-crociere/il-mediterraneo-in-veliero-1050.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...